Utilizziamo i cookie per migliorare le funzionalità di questo sito Web.

Accetto Leggi di più

Di seguito vengono illustrati alcuni ruoli spontanei che le persone tendono ad assumere durante gli incontri di gruppo/riunioni. Anche in questo caso, come quando si sono delineate le fasi della leadership situazionale, l’utilità di conoscere tali comportamenti può aiutare il leader a gestire meglio la situazione, valutando di volta in volta il miglior comportamento da utilizzare.
Orientato agli Obiettivi
Tipico della persona orientata al raggiungimento degli obiettivi prefissati, stimola il gruppo, propone idee, chiede informazioni, chiarimenti. Offre le sue opinioni, fornendo informazioni sulla base della sua esperienza.
Consulta frequentemente l'orologio e lamenta il trascorrere inconcludente del tempo
Orientato al gruppo
Tipico della persona interessata ad avere rapporti umani positivi, facilita la partecipazione degli altri e favorisce la comunicazione. Incoraggia, manifesta simpatia e cordialità e fa commenti rassicuranti sul cammino del gruppo.
Ricerca e favorisce i compromessi.
Orientato a sé stesso
Tipico della persona che privilegia soprattutto se stessa, la propria immagine, spesso manifesta indifferenza, cinismo, ironia. Tende ad imporre con aggressività le proprie idee anche se cerca di ottenere dall'ambiente stima e riconoscimento personale. Prova il bisogno di raggiungere "status" sociali elevati.
E' il tipo di persona meno portata al lavoro di gruppo, in quanto il proprio egocentrismo può spesso sfociare in atteggiamenti negativi, in contrasto con il tipo di comportamento necessario per lavorare in gruppo
Repressivo tradizionalista
Tipico delle persone che sono raramente aperte ad idee innovative e, forti della loro esperienza.
Sono solite affermare: "… ma se si è sempre fatto così … ….!”
Dittatoriale
Tipico di colui che tende a manipolare e a schiacciare gli altri.
Schivo solitario
Tipico delle persone che non amano scosse alla loro routine e trasmettono spesso il messaggio: "va bene, va bene … … ma sbrigati".
Logico radicale
Tipico delle persone che estremizzano la cultura del dato, trascurando completamente l'aspetto umano …
Tecnico ottuso
Tipico di colui che, possedendo elevate competenze in uno specifico campo, rifiuta sistematicamente aperture verso altre realtà.
L’approccio è: "dato che ha un martello in mano, vede chiodi ovunque".
Docile servile
Tipico di quella persona che non esprime mai il proprio parere, si comporta con servilismo, cercando di accontentare tutti, riuscendoci molto raramente.
Antagonista scontroso
Tipico della persona che tende ad aggredire, con tono spesso arrogante e provocatorio.
In genere queste persone nascondono, dietro alla loro “scorza” di aggressività, una notevole insicurezza.
Critico ad oltranza
Tipico di colui che critica per partito preso, mirando solo a svalutare le idee degli altri.
Attore esibizionista
Tipico di colui che utilizza il gruppo come uditorio, mirando solo a mettere in mostra la propria "bravura".
Genio Inventore
Tipico di quelle persone che si lasciano trascinare in modo eccessivo dal loro insaziabile appetito sperimentatore.
Spesso usano la loro creatività come alibi per la loro profonda disorganizzazione.